ePrivacy and GPDR Cookie Consent

"C’è come una magia in quella immagine restituita dalla macchinetta Dedem"

“In un’epoca di click compulsivi e illimitati, la seduzione sta nell’unicità dello scatto”: nei primi anni Sessanta, quando venne installata a Roma la prima cabina fototessera, si formavano file di persone che volevano farsi questa sorta di selfie ante litteram.

Alberto Rizzi, CEO del Gruppo Dedem SpA,
racconta a Dealogando i segreti dell’Azienda che ha prodotto e distribuito in tutta Italia le celeberrime macchinette per le fototessere. E il modo in cui si è adattata all’avvento del digitale (e della pandemia).

Leggi di Più